10 euro SENZA DEPOSITO

Punto SnaiSnai regala 10 euro a tutti i nuovi iscritti + Bonus di benvenuto fino a 1000 € al primo deposito.

Registrati
 

HIGH-ROLLER JACKPOT

William Hill CasinoHigh-Roller che raggiunge fino a 1000 euro (100%) sul primo deposito e Multi Jackpots progressivi.

Registrati
 

You are here

Metodo Garcia al gioco della Roulette

Il metodo Garcia alla roulette: atteso il primo colpo, di indicazione, Garcia giocava per l'intermittenza cioè contro la formazione della serie. Se il primo colpo fosse stato rosso, egli puntava nero con un pezzo. Se il colpo era vinto il gioco era già chiuso ed il pezzo vinto veniva senz'altro accantonato. Essendo venuto il nero avrebbe puntato un pezzo a rosso, per la rottura, e così via in maniera che tutte le intermittenze gli avrebbero dato un pezzo di utile. Se il primo colpo fosse risultato perdente, se cioè fosse sortito un altro rosso, Garcia avrebbe puntato tre pezzi dempre a nero.

Vinto il colpo si sarebbero vinti due pezzi ed anche in questo caso si sarebbero vinti due pezzi ed anche in questo caso si sarebbe chiuso il gioco e si sarebbe ricominciato.

Perduto, invece, il colpo, Garcia avrebbe puntato sette pezzi sempre sul nero, e cioè sempre contro la continuazione della serie. vinto il colpo avrebbe vinto tre pezzi ed anche in questo caso il gioco sarebbe stato chiuso.
Ma se anche il terzo colpo fosse risultato perdente, lo scoperto sarebbe risultato di 11.

Cosa faceva Garcia a questo punto? Non giocava più per la rottura, ma per la formazione della serie di sette. fino a quel punto la roulette aveva dato quattro rossi consecutivi, egli sperava che ne avrebbe dati ancora tre. Divideva quindi lo scoperto in tre puntate e passava a giocare sul rosso. Lo scoperto, in quel momento, era di 11 e poteva essere diviso in tre puntate di 4 pezzi e 3 pezzi. Avrebbe, pertanto, giocato 4 pezzi sul rosso, vincendo ancora 4 pezzi sul rosso e, vincendo anche questo, 3 pezzi sempre sul rosso. Questo ultimo colpo vinto avrebbe fatto recuperare tutto lo scoperto ed avrebbe lasciato, quale utile netto, tutti i pezzi guadagnati sui gruppi di uno, di due o di tre. il gioco sarebbe stato nuovamente chiuso e si sarebbe ricominciato tutto da capo.

Supponiamo invece, che Garcia avesse perduto il primo colpo di recupero con la puntata 4. Garcia si sarebbe fermato subito perchè il tentativo di recupero era fallito. Il -4 si sarebbe sommato al -11 portando lo scoperto a -15.
L'ultimo colpo uscito era stato nero, Garcia avrebbe ricominciato il suo gioco come prima, applicando il montante tronco 1, 3, 7 per l'intermittenza ed accantonando tutta la vincita ottenuta sulla serie di uno, di due e di tre, fino ad incontrare una nuova serie di quattro che gli avrebbe dato un nuovo passivo di -11. Sommati questi -11 ai precedenti -15 lo scoperto sarebbe salito a -26. diviso tale scoperto in tre puntate avrebbe di nuovo giocato per la formazione della serie di sette.

guida giochi casinò: 

Gioca gratis alla Roulette online (senza download)

Prova a giocare in demo con la Roulette online

 

 

Come affrontare l'uscita dello zero alla Roulette: presentiamo la strategia di gioco adottata dal famoso sistemistica spagnolo Garcia, quando gli capitava di opporsi all'uscita dello zero al gioco della roulette francese.

William Hill
William Hill: sala da giochi in perfetto stile british con campagne promozionali sempre interessanti.

SNAI SLOT
Snai: concessionario di Stato con la più ampia gamma di giochi a distanza. Approfitta del bonus senza deposito (offerta limitata nel tempo).

 

Drupal theme by pixeljets.com D7 ver.1.1