Tu sei qui

Rosso vince e colore perde, annunci al Trente et Quarante

Trente et quaranteLa sorte delle combinazioni colore ed inverso è determinata dalla prima carta che è stata scoperta, se questa è dello stesso colore che vince a rosso e nero vince il colore, altrimenti vince l'inverso.
Nel nostro caso se la prima carta scoperta, il fante, è di picche o di fiori vince il colore, se è di cuori o di quadri vince l'inverso.

Ma il croupier non nomina mai il nero e l'inverso.

Egli, secondo la combinazione vincente dice: rosso vince e colore, oppure, rosso vince e colore perde, o, rosso perde e colore vince, oppure, rosso perde e colore, in quest'ultimo caso perde il rosso e e anche il colore.

Ma può accadere che le due file di carte formino la stessa somma. L'impiegato nomina solo le unità oltre il 30 e dice, ad esempio: quattro appresso, sette appresso. Questo significa che il colpo non è valido e che le puntate giocano per il colpo che viene appresso.

Il giocatore ha diritto di lasciarle o di ritirarle, di modificarle o di mutarle di posto, quando si verifica l'uno appresso, e cioè il pari 31, questo vale come lo zero alla roulette e le puntate vengono messe in prigione.

guida giochi casinò: 

Come affrontare l'uscita dello zero alla Roulette: presentiamo la strategia di gioco adottata dal famoso sistemistica spagnolo Garcia, quando gli capitava di opporsi all'uscita dello zero al gioco della roulette francese.

Drupal theme by pixeljets.com D7 ver.1.1